Attività ambulatoriali, provvedimenti

Attività ambulatoriali, provvedimenti

In riferimento ai contenuti della nota in oggetto (nota regionale prot. UC/2020/0002763 del 18.10.2020), in ordine al contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da virus SARS-CoV-2, si dispone che, a far data da martedì 20.10.2020 e fino a nuova comunicazione, le SS.LL. dovranno garantire:
• prestazioni le cui prescrizioni recano carattere di urgenza -“U”;
• visite oncologiche ( prima visita e visite di controllo);
• visite di controllo non oncologiche, che siano finalizzate alla continuità del Piano Terapeutico di riferimento ed alla prescrizione o somministrazione di farmaci prescrivibili solo da Centri di Riferimento accreditati;
• le visite psichiatriche;
• l’attività radiologica di radioterapia e radiodiagnostica per pazienti oncologici;
• le prestazioni di odontoiatria per pazienti che hanno già iniziato un trattamento;
• le visite per pazienti affetti da Malattie Rare, la cui prenotazione sarà garantita attraverso il Sito Web Aziendale ad esse dedicato;
• Le prestazioni dialitiche;
• Le prestazioni di Diabetologia Pediatrica;
• Le visite finalizzate alla gestione de! Piede Diabetico, ai sensi del DCA 43 del 4.07.2014.
Sono invece sospese, a far data da martedì 20.10.2020 e fino a nuova comunicazione,:
• le attività ambulatoriali istituzionali che non rientrino nei punti precedentemente elencati.
• le attività ambulatoriali in regime ALPI (allargata e non);