Gli auguri di Natale del DG Giordano

Gli auguri di Natale del DG Giordano

Stiamo per lasciarci alle spalle l’annus horribilis che ci ha sottoposto a logorante lavoro, stremandoci. Ma, non solo non ci siamo mai tirati indietro, insieme abbiamo riempito anche tutti i vuoti regalati dal Covid-19. Sobbarcandoci la solitudine, la disperazione di pazienti smarriti. Abbracciandoli. Facendoli sentire amati.
Vorrei ringraziarvi uno ad uno per quello che avete fatto e quello che farete anche in queste ore di festa, magari trascorrendo il Natale in corsia, prendendovi cura di un nostro fratello, amico, padre, madre, figlio. O, assistendo al miracolo della vita, con un nuovo nato. Noi ci conosciamo da poco. Eppure, in questo anno – insieme al Direttore Sanitario e Amministrativo – ho avuto modo di apprezzare il gioco di squadra, la professionalità, l’abnegazione, il senso di appartenenza che caratterizza il Policlinico. Divenuto la mia seconda famiglia.
Sarà un Natale carico di speranza e fiduciosa attesa, sta per arrivare il vaccino. Sarà la prima risposta, vera, di contrasto alla pandemia, l’inizio di una nuova fase che ci consentirà di guardare al futuro.
Vi giungano gli Auguri di serene festività.

Dr. Antonio Giordano
Direttore Generale A.O.U. “L. Vanvitelli