Clinica dermatologica: visite gratuite per pazienti sordi tenute da dottoressa che ha imparato il LIS

Clinica dermatologica: visite gratuite per pazienti sordi tenute da dottoressa che ha imparato il LIS

Policlinico Vanvitelli. Clinica Dermatologica: visite gratuite dedicate esclusivamente a pazienti sordi. I controlli tenuti da una specialista che ha imparato il linguaggio LIS   

La Clinica Dermatologica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Luigi Vanvitelli”  eseguirà, in via sperimentale, visite gratuite in presenza, tenute da una specialista che conosce il linguaggio LIS,  dedicate esclusivamente a pazienti sordi.

Il Progetto LIS (elaborato da Sabrina Pesce) sarà presentato online, giovedì 27 maggio 2021, all’Associazione “Anteas amici dei campi Flegrei” e all’Ente Nazionale Sordi (ENS) di Napoli per poi procedere alle visite in programma presso la Clinica Dermatologica (diretta dal professore Giuseppe Argenziano) presente nell’Edificio 9/C di Cappella Cangiani.

L’Open Day, per il momento, è destinato a dieci pazienti sordi che  incontreranno la dottoressa Veronica Di Brizzi; la dermatologa l ha seguito il Corso LIS (linguaggio dei sordi) proprio per mettere l’utente a proprio agio.

“La buona comunicazione medico-paziente è alla base della qualità assistenziale. Parlare il linguaggio LIS è sicuramente la dimostrazione di interesse nei confronti del paziente; così facendo  si diminuisce anche l’ansia di chi si reca in ospedale”, dichiara Antonio Giordano, Direttore Generale dell’AOU Luigi Vanvitelli.