Coronavirus. Attività ambulatoriali: le disposizioni

Coronavirus. Attività ambulatoriali: le disposizioni

Per il contenimento dell’emergenza epidemiologica COVID -19, e facendo seguito alla nota della Regione Campania, la Direzione strategica dell’AOU “Luigi Vanvitelli” dispone che, a far data da lunedì 9 marzo 2020 e fino al 18 marzo 2020, si garantiranno le seguenti prestazioni ambulatoriali:

 –  le prestazioni le cui prescrizioni recano carattere di urgenza;

 –  le visite oncologiche (prima visita e visite di controllo);

 –  le visite di controllo non oncologiche, che siano finalizzate alla continuità del Piano Terapeutico di riferimento;

 –  le visite psichiatriche;

 –  l’attività radiologica, con esclusione della radiologia tradizionale;

 –  le prestazioni di odontoiatria per pazienti che hanno già iniziato un trattamento;

 –  le visite per pazienti affetti da Malattie Rare, la cui prenotazione sarà garantita attraverso il Sito Web Aziendale ad esse dedicato.

Sono invece sospese fino al 18.03.2020, salvo nuova disposizioni:

 –  le attività ambulatoriali che non rientrino nei punti precedentemente elencati e le attività ambulatoriali in regime ALPI (allargata e non).

Scarica allegato